TS2018_gusto_AFS

PASTICCERE

 

con focus specialistico su “La pasticceria vegana”

L’addetto qualificato pasticcere provvede alla produzione (preparazione, lavorazione, cottura e decorazione) dei vari tipi di dolci appartenenti alla pasticceria, utilizzando materie prime fresche e prodotti dolciari semi-lavorati. A seconda della ricetta, l’addetto qualificato pasticcere applica il procedimento di lavorazione con l’eventuale cottura oppure con la refrigerazione del composto. In seguito, può eseguire la decorazione del dolce, secondo la creatività individuale o in base ad eventuali personalizzazioni richieste dal cliente. Parte delle attività svolte consistono nella sperimentazione e nella ricerca di nuove ricette. Nel caso di piccole realtà produttive, il pasticciere si occupa anche della vendita dei prodotti. È previsto un focus sulla pasticceria vegana.
Durata
Il corso si articola in 4 mesi e ha una durata di 220 ore di aula e 100 ore di stage.
Moduli e contenuti
Accoglienza – Esercizio di un’attività lavorativa in forma dipendente o autonoma – L’attività professionale di addetto qualificato pasticciere – La definizione dell’offerta di prodotti di pasticceria – Preparazione e conservazione dei semilavorati – Preparazione e conservazione dei prodotti di pasticceria – Farciture e decorazioni – Allestimento del posto di lavoro – Gestione delle scorte – Sistema di garanzia dell’igiene e della pulizia del luogo di lavoro – Sicurezza sui luoghi di lavoro – Valutazione della qualità del processo di produzione e del prodotto offerto – La pasticceria vegana.
Attestazioni previste
1) Certificato di qualificazione professionale ex Decreto MLPS 30/06/2015 di Addetto qualificato pasticcere rilasciato dalla Regione Umbria
2) Attestato di partecipazione al modulo di specializzazione “La pasticceria vegana” rilasciato da Università dei Sapori e VeganOK Academy
3) Attestato Haccp
4) Attestato Sicurezza valido ai sensi dell’art. 37, commi 2 e 7 del D.Lgs. 81/2008 Accordo Conferenza Stato–Regioni del 21 dicembre 2011
Destinatari
Diplomati, studenti universitari o laureati, giovani in possesso di attestato IeFP, italiani e stranieri, dai 18 ai 35 anni residenti nel Lazio.
Sede del corso
Sede dell’Università dei Sapori – Terni.
Costo
Il costo del corso è di Euro 6.800,00 ed è finanziato dal Bando Torno Subito 2018 – Regione Lazio.

CHIEDI INFORMAZIONI
Attenzione! Saranno evase tutte le richieste di preventivo pervenute entro le ore 18.00 di lunedì 2 luglio.