Il corso in biotecnologie molecolari e cellulari, realizzato dall’Università di Studio di Teramo in collaborazione con Ass.For.SEO, è rivolto a laureati in corsi di laurea in ambito biologico, chimico/biochimico e sanitario e rappresenta un progetto di apprendimento, di formazione e di esperienza in ambito lavorativo, finalizzato alla valorizzazione del capitale umano e a migliorare le opportunità di inserimento nel mercato del lavoro.

Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire un’approfondita ed aggiornata conoscenza delle basi molecolari e funzionali delle cellule nonché trasferire le più moderne tecnologie applicate all’uso in campo biomedico delle stesse e dei loro prodotti.

Durata
Il corso ha una durata di 175 ore di aula/laboratorio e 25 ore di project work.
Moduli e contenuti
Chimica bioanalitica, biosensori, principi di nutrizione, nutraceutica e nutrigenomica, sviluppo di alimenti nutraceutici, messa a punto di modelli in vitro ed in vivo per il monitoraggio degli effetti nutraceutici e nutrigenomici di alimenti, principi nutritivi, oligoelementi e xenobiotici, cellule staminali fetali, adulte e tumorali, identificazione di terapie innovative “cell-free and cell-based”, messa a punto di modelli per la valutazione della biodisponibilità di materiali di origine naturale e di sintesi, sviluppo di biofarmaci, gametogenesi e tecniche avanzate di riproduzione assistita, marcatori molecolari della riproduzione, marcatori genetici della riproduzione, principi di statistica applicata alla biomedicina, definizione di modelli predittivi computazionali e di system biology, analisi strutturali e computazionali mirata al “drug disegn”, european project planning and academic writing. Il corso prevede lezioni frontali e pratica in laboratorio.
Destinatari
Laureati, italiani e stranieri, in corsi di laurea in ambito biologico, chimico/biochimico e sanitario, residenti o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, di età non superiore ai 35 anni.
Sede del corso
Università degli Studi di Teramo.
Costo
Il costo del corso è di Euro 6.800,00 ed è finanziato dal bando Torno Subito 2016 – Regione Lazio.

Richiedi Info:
n.b.
Non sarà possibile dare seguito alle richieste di preventivo relative alla Fase 1 che perverranno oltre le ore 13,00 del 30 giugno 2016.